Si preannuncia una stagione entusiasmante per il Team Conegliano Volley. Il club neopromosso di pallavolo femminile neopromosso in B2, dopo una trionfale cavalcata, e che ha cambiato recentemente la denominazione da Team Spes, è già proiettato alla stagione 2020-21.

In vista dunque del prossimo campionato il direttore generale Franco Da Re ha fatto il punto della situazione a 360 gradi sul pianeta Team Conegliano Volley.

Una società che ha tutta l'intenzione di fare della Zoppas Arena il proprio "quartier generale", magari prendendo direttamente in gestione l'impianto e facendo qualche lavoro di risistemazione.

L'idea sarebbe quella di concentrare tutte le attività nella stessa Zoppas Arena, con la possibilità di avere delle sedi alternative qualora l'impianto fosse impegnato in altre manifestazioni: "Vogliamo dare a Conegliano una realtà sportiva che giochi in città di buon livello e di buona alternativa, il tutto nel massimo rispetto nei confronti dell'Imoco" spiega Da Re.

Dal punto di vista tecnico invece il team appare pronto, con l'obiettivo di arrivare all'inizio del campionato (presumibilmente verso il 6-8 novembre) preparati al massimo: "Abbiamo raggiunto la B2 con una discreta squadra, lo zoccolo duro è rimasto - sottolinea il direttore generale - abbiamo un buon numero di ragazze che hanno fatto bene in C ma che ben figureranno anche in questo nuovo campionato. Possediamo il giusto mix di esperienza e gioventù".

"Il gruppo dell'anno scorso è stato pressochè mantenuto - prosegue - Non volevamo smantellare troppo il team, non era giusto nei confronti delle ragazze che hanno portato il club in questa categoria. Si è creata una coesione importante, abbiamo aggiunto un innesto per reparto per non spostare troppo gli equilibri della rosa di mister Mario Martinez".

Lo start ufficiale dunque avverrà a novembre con la partenza degli allenamenti il 20 agosto e ancora dubbi sulle avversarie da affrontare: "Gli elenchi delle squadre ci sono, al 90% sappiamo le nostre avversarie - conclude Da Re - Dovremo ancora capire il tipo di squadre che affronteremo, ma sono sicuro che le ragazze a novembre arriveranno preparate e pronte a dare battaglia sul parquet".

"Siamo pronti a stupire, il sogno sarebbe arrivare a fare il doppio salto di categoria - afferma il dg - la parola al campo".


(Fonte: Luca Collatuzzo © Qdpnews.it).
(Foto: Team Conegliano Volley).
#Qdpnews.it