Davide Giandomenico ce l'ha fatta. Il 18enne, talento della boxe, originario di Conegliano ha sconfitto in finale dei campionati Regionali categoria youth 64 kg la rivelazione Samir Benskar in un match dall'alto tasso di emozioni.

La competizione, svoltasi da venerdì 25 a ieri, domenica 28 settembre, a Piove di Sacco ha visto battersi i migliori giovani atleti della Regione.

Arrivato in finale dopo il ritiro e l'abbandono degli avversari Awina Bel Haj e Janwuri Sidibe, Davide è arrivato in finale con la palma di favorito ma non è stato per niente semplice avere la meglio sull'avversario, rivelatosi particolarmente ostico (ha sconfitto contro ogni pronostico uno dei favoriti Fabio Zambon).

45655784 7c9d 4239 8e99 b65f142df325

"Alla fine Davide ha vinto ai punti nonostante abbia buttato giù Samir due volte - spiega il padre Marco - È stato un incontro veramente difficile, ma siamo soddisfatti".

Anche il maestro Pierangelo Cadamuro e lo staff della Treviso Ring sono rimasti soddisfatti in un match in cui Giandomenico non ha mollato un attimo la presa.

Ora grazie a questo trionfo l'atleta coneglianese ha staccato il pass per il campionato italiano, e sarà uno degli obiettivi primari di Davide, dato che, essendo l'ultimo anno nella categoria (il prossimo anno passa ai semiprofessionisti èlite ndr), intende migliorare lo score degli ultimi anni cercando di arrivare più avanti possibile.

Si prospetta un fine anno movimentato per il giovane coneglianese con la speranza di riuscire ad arricchire il suo già ampio palmarès.


(Fonte: Luca Collatuzzo © Qdpnews.it).
(Foto: per gentile concessione di Marco Giandomenico).
#Qdpnews.it