In casa Cordignano Futsal Femminile, il team del territorio, si scaldano i motori: pronto a tornare sul terreno di gioco il club ha annunciato diverse novità.

"Le iscrizioni alla nostra società sono in crescita - afferma Davy Da Ros, coach e presidente dell'Asd Cordignano - contiamo per il momento 15 atlete, per questa stagione ci siamo posti l'obiettivo di provare ad esibire il nostro sport.

L'offerta formativa nasce da uno studio in collaborazione con l’Universidad Catolicà de Àvila e da un’analisi specifica sul sistema 4-0 dell’Inter Movistar, squadra che gioca nella prima divisione spagnola.

"Per esibire il nostro sport nella sua essenza - spiega Da Ros - il programma della stagione è studiato e strutturato sul sistema 4-0, sistema nato in Brasile, dalla mano di "Zego" e oggi modello di riferimento per la stragrande maggioranza delle squadre di futsal di alto rendimento".

"Abbiamo deciso di scommettere sulle uscite elaborate - continua - e non sulla solita prima palla sul pivot per salire dalla pressione. Sappiamo che genera rischi, ma non dimentichiamo che giochiamo per divertirci e far divertire il nostro pubblico e l'obbligo è di provare a esibire il nostro sport".

Il Cordignano opera nel rispetto dei protocolli sanitari e delle misure anti-contagio, in ottemperanza alle norme e alle disposizioni vigenti per legge volte al contenimento dell’emergenza epidemiologica.


(Fonte: Luca Collatuzzo © Qdpnews.it).
(Foto: Cordignano Futsal Femminile).
#Qdpnews.it