Manca un mese esatto all’appuntamento con la 71esima edizione del Trofeo Piva di Col San Martino, frazione del Comune di Farra di Soligo e punta di diamante del continuo impegno dell'associazione ciclistica Col San Martino, presieduta da Angelo Guizzo.

Sarà svelata domani, venerdì 8 marzo 2019 alle ore 12, nella casa vinicola Merotto a Col San Martino, la corsa ciclistica per dilettanti dalla vocazione internazionale, ribattezzata nel tempo come un vero e proprio “mondiale di primavera” per gli under 23.

Tanta l’attesa per i dettagli sul nuovo percorso del Piva, che dopo la parentesi sul Montello del 2018, tornerà a pedalare sulle strade di casa tra i Comuni di Farra di Soligo, Vidor, Valdobbiadene e Miane.

Saranno 35 i team al via. Arriveranno da Austria, Bielorussia, Francia, Gran Bretagna, Kazakistan, Olanda, Principato di Monaco, Russia, Sud Africa e Svizzera. E per la prima volta nella storia anche dalla Colombia con il team Strongman. Senza dimenticare l’Italia con il Triveneto in primis.

Domani a Col San Martino, intanto, per la presentazione della 71esima edizione del Trofeo Piva, non mancheranno ospiti e autorità che da sempre accompagnano gli organizzatori.

Attesi l’olimpionico su pista di Atlanta 1996, già commentatore televisivo, Silvio Martinello, e il giornalista Beppe Conti, ma anche due "maglie gialle" come Tommaso De Pra (un giorno al Tour de France del 1966) e Flavio Vanzella (due giorni al Tour del 1994).

(Fonte: Gianluca Renosto © Qdpnews.it).
(Foto: Foto Bolgan).
#Qdpnews.it