Vincere in casa era il suo sogno, un sogno che si è realizzato lo scorso 1° maggio, ma essere convocato in Nazionale è stato davvero un regalo di compleanno inatteso. È la storia di Simone Pederiva (nelle foto), 17enne di Farra di Soligo, che sabato 18 maggio ha indossato per la prima volta la maglia della Nazionale di mountain bike in Germania, gareggiando nella Coppa del mondo giovani.

L’atleta della Cube Crazy Victoria Bike Asd di Vittorio Veneto è stato selezionato dal commissario tecnico italiano dopo la bella prestazione di domenica 5 maggio a Teramo, dove Simone è stato protagonista di un ottimo quarto posto tra gli junior nella quarta prova degli Internazionali d’Italia series (qui per leggere l'articolo).

Farra di soligo simone pederiva bike 2

"Sabato ho gareggiato ad Albstadt, in Germania, era una gara di Coppa del Mondo – racconta il giovane biker farrese -, sono stato convocato insieme ad altri cinque ragazzi e due ragazze. La convocazione è arrivata una settimana dopo la gara di Teramo e per me è stata una gioia immensa. Era una gara del circuito mondiale Uci junior series, mi sono classificato 39esimo: non è la migliore posizione a cui ambivo, però, considerando che era la mia prima gara di questo livello, non mi posso lamentare. I ritmi ed il modo di correre sono totalmente diversi, era praticamente un mondiale".

"La strada è quella giusta ma c’è da lavorare - conclude Pederiva - È stata davvero un'emozione stupenda vestire la maglia azzurra, rappresentare la nostra Nazione mi rende fiero di ciò che faccio".

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto per gentile concessione di Alessio Pederiva).
#Qdpnews.it