Tommaso, Edoardo, Gloria, Sveva, Veronica, Ludovica, Nicolò, Vanessa e Bianca: sono loro i giovanissimi fantini del centro ippico “Tarvisum Stella” di Farra di Soligo ad aver ben rappresentato il Veneto alle Ponyadi Kep Italia svoltasi a Roma dal 28 al 31 agosto scorsi.

Quasi una sessantina gli atleti delle province di Treviso, Padova, Verona e Vicenza che, nella quattro giorni a loro dedicata, si sono aggiudicati 5 ori, 9 argenti e 7 bronzi, regalando alla Regione Veneto il quinto posto nel medagliere nazionale.

1.300 i partecipanti con un’età compresa tra i 5 e i 14 anni, oltre mille i pony e un totale di circa 5 mila presenze: questo lo scenario delle Ponyadi 2019 ospitati nella sede dell’ippodromo militare dei Lancieri di Montebello.

Venti le specialità nelle quali i giovani cavalieri, provenienti da 19 regioni d’Italia, si sono misurati singolarmente o a squadre: dal dressage al completo, dall’endurance alla gimkana, dai pony games al jumping. Sei le prove affrontate dai trevigiani del Tarvisum, che si sono aggiudicati ben sette podi con un oro, quattro argenti e due bronzi.

“Le Ponyadi sono una manifestazione entusiasmante - ha affermato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia -, la più bella in campo ippico perché dedicata ai giovani e giovanissimi. Sono idealmente in sella con questi 57 fortissimi ragazzi”.

I piccoli atleti selezionati dai tecnici regionali in rappresentanza degli oltre 9 mila tesserati veneti raccolti in quasi 150 circoli affiliati a Fise Veneto che, per numero di patentati, si attesta al terzo posto in Italia.

“Una cifra che è cresciuta nell’ultimo periodo - spiega Clara Campese, presidente di Fise Veneto - ma che puntiamo ad allargare ulteriormente. Per farlo è necessario sfatare il falso mito che questo sia uno sport difficilmente accessibile a tutti. Aggregazione e senso di appartenenza sono alcuni degli aspetti importanti di un’attività dove la differenza è data sopra ogni cosa dal rapporto con l’animale”.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Fise Veneto).
#Qdpnews.it