brevi sport

Farra di Soligo, il biker Simone Pederiva 9° assoluto ai campionati italiani under 23 di ciclocross

Bella prestazione ieri, domenica 12 gennaio, per il biker Simone Pederiva: il 18enne di Farra di Soligo è infatti giunto nono assoluto nella categoria Under 23 al campionato italiano di ciclocross.

"Oggi ho preso il via al campionato italiano di Schio nella categoria Under 23, per me nuova - ha raccontato Simone - Sapevo che non sarebbe stato facile centrare la top 10 proprio perché il livello è alto, sono partito perciò senza troppe pressioni. Appena partiti, dopo diverse cadute dovute al terreno reso viscido dal ghiaccio creatosi la notte e che si stava scongelando durante il primo giro, mi sono trovato attorno alla settima posizione a combattere per la top 5, poi qualche errore e un po’ di stanchezza mi ha trascinato in nona posizione, che poi ho mantenuto fino al traguardo".

WhatsApp Image 2020 01 12 at 21.44.19


"Sono molto soddisfatto e contento della mia prestazione e della condizione che mi trovo ad avere in questo momento - ha proseguito l'atleta farrese - Ora mi resta l’ultima gara stagionale a Variano, in provincia di Udine".

"Colgo l’occasione per ringraziare tutto lo staff e gli sponsor degli Sportivi del Ponte che mi sono stati a fianco per questa importante gara. La stagione sta volgendo al termine e sto iniziando a prepararmi per la nuova stagione di mountain bike, che non vedo l’ora cominci", ha concluso Pederiva.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: per gentile concessione di Alessio Pederiva).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

Farra di Soligo, bis sfiorato per il 60enne Michele Feltre: secondo ai campionati italiani master 7 di ciclocross

Vittoria sfiorata questa mattina, venerdì 10 gennaio 2020, per Michele Feltre, 60enne di Farra di Soligo: ha conquistato la medaglia d’argento ai campionati italiani di ciclocross, categoria master 7, a Schio, non riuscendo a confermare il titolo dello scorso anno.

Sono comunque soddisfatto della prestazione di oggi - ha raccontato Michele Feltre, atleta della squadra laziale Asd Mtb Santa Marinella Cicli Montanini -, gli ultimi venti giorni non sono stati dei migliori, ho fatto il possibile per arrivare al meglio a quest’appuntamento con il titolo nazionale ma non è stato abbastanza”.

“Il percorso di oggi era molto duro a causa del terreno ghiacciato - ha affermato l’atleta farrese -, mi sembrava di correre sul cemento anche se siamo partiti alle 11.30, si scivolava e abbiamo dovuto percorrere molti tratti del tracciato a piedi. Sono comunque contento del bel risultato ottenuto, non si può vincere sempre”.

I complimenti per l’atleta di casa sono arrivati anche dal sindaco Mattia Perencin: “Bravo Michele per l’impegno e la passione, Farra è tutta con te”.

Il prossimo appuntamento di Michele è fissato per domenica 19 gennaio a Variano di Basiliano, in provincia di Udine, con l’ultima prova del Triveneto ciclocross; poi la stagione si fermerà così da ricaricare le pile con un meritato riposo invernale.


(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: per gentile concessione di Michele Feltre).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

Farra di Soligo, per Sinergie Soligo Bike Team buona la prima stagione, il presidente premia tutti gli atleti

Domenica scorsa 20 ottobre 2019 pranzo di chiusura della prima stagione della "Asd Sinergie Soligo Bike Team" alla locanda pizzeria “La Lanterna" di Farra di Soligo.

Alla presenza di tutti i giovani atleti, genitori, nonni, sponsor e simpatizzanti, il presidente della società Mauro Perin ha voluto premiare tutti i ragazzi, con una medaglia ricordo, per l’impegno e la costanza profusi durante tutta la stagione.

E alla fine sono state proiettate alcune immagini della stagione riguardanti gli allenamenti e le varie fasi delle giornate di gare, in cui sono stati evidenziati la coesione, l’unione del gruppo venutesi a creare anche tra i genitori, e non solo tra gli atleti. 

Particolarmente soddisfatto il diesse Moreno Viotto che assieme ai suoi collaboratori, in particolare a Giorgio Bernardi, oltre a veder crescere il numero dei ragazzi che da una dozzina di inizio anno sono arrivati a venti a fine stagione, sono riusciti a rifondare la società ciclistica a Soligo, e nello stesso tempo raggiungere tutti gli obiettivi prefissati ad inizio stagione.

La cosa più importante, viene sottolineato in società, al di là dei risultati in gara che non sono mancati, è stata quella di aver messo assieme un gruppo di ragazzi che non si conoscevano e creato un gruppo solido di amici.

Ora, visto il grande successo ottenuto e sulle ali dell’entusiasmo, la Sinergie Soligo Bike Team per il prossimo anno ha in programma importanti novità però saranno svalate solamente alla presentazione della squadra del 2020. 

"Un sentito ringraziamento a tutti gli sponsor - ha detto il presidente Perin - che con il loro sostegno economico importante hanno creduto e sostenuto questo progetto".

Ora per i “Galletti” della Sinergie,  spetta un meritato periodo di riposo certi che ad inizio della prossima stagione si faranno trovare pronti e carichi di nuova energia per un'altra esperienza agonistica importante.

(Fonte e foto: Sinergie Bike Team).
#Qdpnews.it).

 

Print Friendly, PDF & Email

Simone Pederiva terzo nella gara under 23 di ciclocross a Nova Gorica: “Segnali positivi, lavoro duro”

Il duro allenamento paga sempre e, prima o poi, l’alba arriva: domenica scorsa, 27 ottobre, il 18enne Simone Pederiva (nella foto a destra) ha corso a Nova Gorica, in Slovenia, una bella gara di ciclocross piazzandosi al terzo posto tra gli under 23.

“Queste prime gare sto pagando il salto di categoria - afferma l’atleta degli Sportivi del Ponte -, però nella gara di domenica ho finalmente ricevuto segnali positivi: la gamba pian piano inizia a girare e comincio ad abituarmi ai ritmi forsennati che scandiscono i primi. Sto lavorando duramente per il proseguo di stagione e speriamo sia in crescendo”.

pederiva 2

“Domenica si correva su un percorso scorrevole e veloce - continua Pederiva -, quindi fin da subito sapevo che era importante partire bene e rimanere coperto tutta la gara. Così, subito dopo le prime curve, mi sono posizionato tra la terza e la quarta posizione per sfruttare la scia. Dopo due giri su nove c’è stato una forzatura da parte di Marco Ponta, che ha lasciato me e il mio compagno di squadra Leonardo Cover al “vento”. Con cambi regolari abbiamo contenuto il distacco per tutta la gara e abbiamo chiuso secondo e terzo”.

“Voglio ringraziare in particolare il mio compagno di squadra Leo - conclude Simone -, che mi sta dando una grossa mano in questo periodo, la squadra che mi e ci supporta sempre e tutti gli sponsor”.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto per gentile concessione di Simone Pederiva).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

Volley, successo al 13.mo Torneo Internazionale dell'amicizia - Memorial Enrico De Faveri: vince Chieri

Anche quest'anno il Torneo Internazionale dell'amiciza-memorial Enrico De Faveri si è confermato un importante appuntamento a livello nazionale ed internazionale riservato alla pallavolo femminile Under 17.

Questo sia per la indiscussa caratura delle formazioni presenti, sia per l'opportunità offerta alle squadre per valutare il loro livello di preparazione, in vista dell'imminente inizio dei rispettivi campionati nazionali.

La squadra Reale Mutua Fenera Chieri 76, ha conquistato il primo gradino del podio, battendo in finale per 3-0 la squadra Progetto VolLei Trento. Video Facebook

Alle premiazioni erano presenti il presidente della Fipav Veneto Roberto Maso, il vice-presidente Giovanni Piaser, e il presidente della Fipav Treviso-Belluno Michele De Conti, i rappresentanti istituzionali regionali e  comunali, che si sono complimentati con gli organizzatori per la buona riuscita della manifestazione, e per la visibilità che il Torneo riesce a dare alla pallavolo femminile nazionale.

Il torneo come ogni anno ha dato visibilità all'operato di una associazione impegnata nel sociale. Quest’anno si è trattato di Psiche2000, Associazione di Volontariato che opera nel settore della Salute Mentale, della formazione e della promozione sociale.

La Volley Piave, e tutto lo staff organizzativo, hanno ringraziato coloro che hanno reso possibile l’ottima riuscita della manifestazione: la Regione Veneto, i comuni di: Farra di Soligo, Sernaglia della Battaglia, Pieve di Soligo, Moriago della Battaglia, la Fipav Federazione Italiana Pallavolo, Fipav Regionale, Fipav Comitato Provinciale ed il Comitato Regionale Veneto del Coni e infine i sostenitori della manifestazione e tutti i Volontari,

Grande successo anche in termini di pubblico, presente per seguire questa competizione davvero unica e ad altissimo livello agonistico.

Ecco la classifica finale della competizione: 1. Reale Mutua Fenera Chieri; 2 Progetto VolLei; 3 Ezzelina Volley Carinatese; 4 Chions Fiume Volley Asd; 5 Swiss Volley 2003 B; 6 Ok Tent Obrenovac; 7 Metalsider 2 Montale Volley; 8 LeistungsZentrum Zurich; 9 Swiss Volley 2003 A; 10 Bosnia-Herzigovina National; 11 Bvv Bayerischer Volleyball; 12 Piave Friends Team; 13 Vc Olympia Dresden; 14 Ok Vital Ljubljana;15 Ok Vizura Belgrado

(Fonte: Asd Volley Piave).
(Foto: Qdpnews.it © Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it


Print Friendly, PDF & Email
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.