Una vittoria meritata, una vera liberazione dopo una stagione non semplice. Laura Tomasi, la 20enne ciclista professionista di Premaor di Miane, ce l’ha fatta: ha alzato le braccia al cielo per la seconda volta consecutiva al 4° Memorial “Valeria Cappellotto” di Sarcedo vicentino.

L’atleta della Top Girls Fassa Bortolo ci teneva molto a questa gara dopo la sfortunata partecipazione al Giro Rosa, conclusasi con una brutta caduta e l’inevitabile ritiro (vedi articolo).

Domenica scorsa 22 settembre, Laura ha battuto in volata la milanese Chiara Perini (BePink) e si è aggiudicata la vittoria assoluta oltre al primo posto nella categoria Élite. L’allungo negli ultimi mille metri in leggera salita è stato decisivo e le è valso il secondo successo stagionale dopo la gara toscana di Montignoso ad inizio marzo.

Erano 92,8 i chilometri di gara, ad una media di 39,920 chilometri orari, corsi e vinti al fotofinish in 2 ore, 13 minuti e 28 secondi che hanno regalato a Laura Tomasi, alla sua famiglia e alla sua squadra una gran bella soddisfazione.

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: per gentile concessione di Laura Tomasi).
#Qdpnews.it