È in via di completamento il puzzle che darà forma alla compagine biancoceleste della “Prodeco Montebelluna” del presidente Alberto Catania, e guidata in panchina dal riconfermato Daniele Pasa.

In attesa dell’arrivo di un attaccante di spessore, e dopo aver sistemato tra i pali Matteo Bonato, che andrà a sostituire in porta Riccardo Pigozzo, la società ha confermato il difensore Gabriele Fabbian e il centrocampista Damiano Franceschini.

In precedenza sulla lista della rosa a disposizione di Lele Pasa, anche i nomi di Gianluca Zucchini, Luca Spagnol, Nicola Fasan, Alessandro Zago, Alessandro Vedova, Andrea Carniato, Edoardo Girardi e Bleon Shala.

kinesiostudio nuovo

Gabriele Fabbian classe ‘95, cresciuto nella “cantera” biancoceleste, vanta 170 presenze nelle sette stagioni in questa categoria, con 5 reti all’attivo ed è punto di riferimento del reparto difensivo un mastino in marcatura, abile nel gioco aereo.

Damiano Franceschini classe '91, centrocampista esterno, è alla sua terza stagione in maglia biancoceleste, e ottava in questa categoria, con 200 presenze e 35 reti all’attivo. In ambito organizzativo la “Prodeco Montebelluna” ha ufficializzato l’accordo, con la società dell’Altivolese Maser.

L’obiettivo primario rimane la valorizzazione dei giovani tesserati con le due società, attraverso la condivisione delle varie metodologie di lavoro previste per i ragazzi nelle varie fasce di età. Inoltre non mancherà la promozione di convegni, eventi formativi, ed esperienze condivise tra calciatori, collaboratori, dirigenti e tecnici delle due società affiliate.

 

(Fonte: Giovanni Negro © Qdpnews.it).
(Foto: Prodeco Montebelluna).
#Qdpnews.it