Un nuovo talento ha spiccato il volo verso il grande calcio, si tratta di Massimiliano Silvestri (nella foto). Il giovane, classe 2006, è passato dalla Prodeco Calcio Montebelluna all'Atalanta.

Prodotto del vivaio montebellunese ora Massimiliano avrà la grande possibilità di misurarsi con il calcio professionistico in una delle società più importanti del panorama calcistico italiano.

Massimiliano, originario di Maser, è un centrocampista offensivo mancino, forte fisicamente e molto abile nel giocare in spazi stretti, qualità indispensabile nel calcio moderno di oggi.

117895526 3335226363206918 3692718860156447289 n

Dopo un lungo percorso nel settore giovanile biancoceleste, è arrivata l’importante chiamata della squadra nerazzurra protagonista in queste ultime stagione sia in Serie A che in Europa.

“Speriamo segua le orme di Jacopo Da Riva, che ha appena esordito sia in Serie A (qui l'articolo) che in Champions League (qui l'articolo) - spiega l'amministratore delegato Stefano Frezza - Massimiliano è un ragazzo molto determinato che abbina importanti qualità caratteriali alle indiscusse qualità tecniche".

"Ha una grandissima voglia di imparare e la società bergamasca rappresenta in questo momento una delle migliori esperienze possibili per un giovane calciatore. Auguriamo un grande in bocca al lupo a Massimiliano per il suo futuro" conclude.


(Fonte: Luca Collatuzzo © Qdpnews.it).
(Foto: Prodeco Calcio Montebelluna).
#Qdpnews.it