Ieri sera, mercoledì 29 gennaio 2020, si è svolta al Pin Up di Volpago del Montello la cena di presentazione della squadra di football americano dei Pederobba Mexicans in vista della stagione 2020.

Al tradizionale appuntamento hanno partecipato il presidente dei biancoverdi Daniel Venturin e i vari componenti della società, il vice presidente, nonchè direttore sportivo Luciano Grotto, Marco Andrighetto, responsabile finanziario, il marketing manager Riccardo Comaron, assieme a Mauro Gasparin e Paolo De Paoli, rispettivamente responsabili delle strutture e dell'equipment.

Sul palco sono stati presentati ufficialmente lo staff tecnico diretto dall'head coach e defensive coordinator Mirko Morgan e, ovviamente, i giocatori della prima squadra.

Una piacevole cena per ritrovarsi e dare il via alla nuova avventura. La serata è stata caratterizzata da un clima molto positivo e dall’entusiasmo di tutti i componenti della “famiglia biancoverde”.

L'asticella quest'anno per il team si è notevolmente alzata e il morale è a livelli altissimi, con tanta voglia di tornare al lavoro e di essere protagonista nel campionato di terza divisione di Football a 9.

A fare gli onori di casa è stato il giovane presidente dei Mexicans, Daniel Venturin: "L’obiettivo è quello di qualificarsi per i playoff da primi nel girone, composto da quattro squadre, dalle più esperte ovvero i Trento Thunders e Leoni Basiliano a team come Trieste e i nostri cugini e rivali: i 29ers Alto Livenza".

pin up volpago

"Non sarà quindi un girone facile - ha dichiarato Venturin - ma ce la metteremo tutta per vincere la divisione. Questa stagione abbiamo recuperato il quarter back titolare Mattia Sabadotto, reduce l'anno scorso da un brutto infortunio e assieme ad alcuni nuovi innesti abbiamo tutte le carte in regola per fare bene".

Nello staff tecnico del coach Mirko Morgan oltre a Giorgio Biasutti, assistente, ci sono Manolo Feltrin, offensive coordinator, Sean McIntosh, wide receiver coach, Andrea Di Francesco, offensive linemen coach, Ronald Hendrix, Piero Gai e Davide Giotto, rispettivamente defensive back coach, defensive linemen coach e special team coordinator.

Alla serata era presente anche Fabio Maggio, assessore all'ambiente, allo sport e alle associazioni del Comune di Pederobba che ha afffermato: "La passione straordinaria di questi ragazzi mi rende orgoglioso, cinque anni fa vennero da me con un sogno in tasca e ora sono riusciti a realizzarlo".

"L'amministrazione comunale - prosegue - ci sarà sempre e tra i nostri obiettivi c'è quello di promuovere lo sport, portando avanti queste belle realtà con grande dedizione e importanti risorse". 

La prima gara del club in casa avrà luogo allo stadio di Onigo contro i "Trento Thunders", domenica 1 marzo 2020. Ci sono tutti i presupposti per una stagione che potrebbe diventare storica.

(Fonte: Luca Collatuzzo © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © Riproduzione riservata). 
#Qdpnews.it