Dopo 12 anni di cronache podistiche e con circa un milione di contatti "running" il blog del pievigino Alberto Bressan Pasteo (nella foto) andrà in stand by. Il blogger di Barbisano, nonostante il parere contrario di molti suoi lettori, ha deciso di concludere le attività su "Running...Il blog di Pasteo".

"È stata la scelta scontata - spiega Alberto - ormai ho raccontato più di seicento gare correndo in giro per l'Italia, descrivendo percorsi e condividendo le esperienze. Adesso però é tempo di smettere perché le idee ormai scarseggiano e non voglio diventare ripetitivo".

Il blog nato nel 2007 ha fin da subito destato molto interesse: diventando un punto di riferimento per molti podisti trevigiani e veneti, in breve tempo si è fatto conoscere lungo tutto lo stivale e anche fuori dai confini.

"La fama che mi ha coinvolto tra il 2009 ed il 2014 é stata molto inaspettata - prosegue - ma comprendendo che era effimera ho proseguito senza farci tanto caso. Ricordo che in molte manifestazioni importanti, come ad esempio la maratona di Firenze, venivo riconosciuto e fermato in città. Addirittura mi chiedevano di fare un selfie oppure mi chiedevano consigli podistici. Il complimento più bello però rimaneva sempre 'sei un esempio da seguire'. Negli ultimi anni l'interesse attorno al blog si è ridotto ma nonostante ciò ogni domenica puntuale c'era un racconto da leggere".

Bressan ha salutato i suoi lettori con un ultimo post e con una piccola sorpresa. La sua esperienza verrà riassunta in una sorta di biografia podistica online (disponibile all'indirizzo https://finoallultimometro.blogspot.com) intitolata "Fino all'ultimo metro", dove sarà racchiusa tutta la sua storia sportiva.

"La passione per il podismo - conclude Alberto - mi ha aiutato a dimagrire e cambiare stile di vita. Ha migliorato molto la qualità di vita e mi ha regalato emozioni e soddisfazioni che saranno impossibili da scordare".

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Alberto Bressan Pasteo).
#Qdpnews.it