Brutto infortunio per Mattia Finotto (nella foto). Il 27enne attaccante del Monza, originario di Pieve di Soligo, dovrà stare ai box per un bel pezzo.

Il bomber si era infortunato nel corso della gara di sabato scorso contro il Chievo, in occasione della quinta giornata di Serie B, persa poi per 2 a 1.

Già da subito si era capito, dal movimento innaturale della gamba, che si è trattato di un infortunio serio. Infatti gli esami hanno evidenziato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro.

Una notizia che non ci voleva per Mattia, i tempi di recupero stando ai referti medici parlano di circa 5/6 mesi di stop. Nelle prossime ore verranno decise le modalità dell'intervento chirurgico, si ipotizza lunedì prossimo 2 novembre.

Mattia però, nonostante l'infortunio, è già proiettato nella fase di recupero e non vede l'ora di tornare in campo: "Non vedo l'ora di operarmi e poi penserò ogni giorno a recuperare per tornare a giocare e fare quello che amo" dichiara la punta del Monza.

Anche dallo stesso club i messaggi solidali non mancano: "Auguri di pronta guarigione a Mattia da tutta la grande famiglia biancorossa".


(Fonte: Luca Collatuzzo © Qdpnews.it).
(Foto: Mattia Finotto).
#Qdpnews.it