Si è siglata nei giorni scorsi la collaborazione tra Union Feletto e Football Club Conegliano. Le due società calcistiche del territorio, dopo alcuni colloqui, sono giunte ad un accordo di "aiuto reciproco".

I due club si scambieranno i ragazzi degli allievi e quelli dei juniores. La motivazione? "L'obiettivo - spiegano dall'Union Feletto - è quello di valorizzare ulteriormente i giovani per non farli allontanare dallo sport. Questa è una collaborazione nata per il bene dei ragazzi, in questo modo possono crescere meglio sia calcisticamente che umanamente".

Un'iniziativa nata grazie all'appoggio delle seguenti figure che hanno supportato questa unione: Lorenzo Canzian, Presidente dell'Union Feletto, Giancarlo Barizza, vicepresidente del Football Club Conegliano, Ernesto Soldan mister degli allievi della società coneglianese, Roberto Pagotto, coach delle giovanili felettiane e infine il celebre preparatore atletico Renzo Casellato.

La società felettana inoltre, molto probabilmente, riproporrà come ogni anno a Tarzo il Torneo juniores "Sior Perin", in memoria di un tifoso dell'Union, in cui parteciperanno 8 squadre del territorio e, salvo complicazionie causa Covid, il tutto avverrà dal 22 settembre al 22 ottobre per un mese all'insegna del calcio giovanile.


(Fonte: Luca Collatuzzo © Qdpnews.it).
(Foto: Union Feletto).
#Qdpnews.it