Quando si è campioni non solo in un campo di calcio ma anche fuori. 

Alessandro Del Piero, ex capitano della Juventus originario di San Vendemiano, ha scelto di fornire diversi pasti, preparati nelle cucine del suo ristorante N.10 a Los Angeles, aperto due anni fa sempre a L.A, e di donarli a famiglie in difficoltà e senza tetto mettendosi a disposizione della ong St.Joseph Center, ente che si occupa di tale scopo.

3355ecb7 a5f1 4041 ae4d b6a557cc337f


Cibo che arriva direttamente dalle cucine del ristorante di "Pinturicchio" e che lui stesso, assieme ad altri volontari, è andato a consegnare ai bisognosi, come è stato documentato con diverse foto pubblicate su Instagram in cui l'ex attaccante ha inserito una citazione di Coretta Scott King, moglie di Martin Luther King: "La grandezza di una comunità si misura in base alle azioni compassionevoli dei suoi membri".

"È un onore portare sorrisi e pasti caldi dove ce n'è più bisogno. Qui a Los Angeles, il St. Joseph Center lavora duramente per aiutare chi non ha una casa e chi è in difficoltà", ha spiegato Alex sempre tramite social.

Per l'ex bandiera della Juventus e della Nazionale non si tratta del primo episodio solidale, ad esempio lo scorso aprile si era reso protagonista di un altro gesto encomiabile, offrendo pasti gratuiti ai bambini del Children’s Hospital di Los Angeles


(Fonte: Luca Collatuzzo © Qdpnews.it).
(Foto: Alessandro Del Piero - Instagram).
#Qdpnews.it