Un super Andrea Vendrame (in mezzo nella foto) ha centrato ieri, martedì 6 ottobre, il quarto posto in volata della quarta tappa del Giro d'Italia 2020.

Una gara, quella in terra siciliana nei 140 chilometri da Catania a Villafranca Tirrena, vinta dal francese Arnaud Demare che ha battuto al fotofinish Peter Sagan e Davide Ballerini.

Per il ciclista 26enne di Santa Lucia di Piave si è trattata di una gara corsa in modo quasi perfetto dove, il tragitto molto duro non ha influito sulla sua prestazione.

96c054b2 4b19 42f9 aa0e 9e55e1198676

Il portabandiera del team francese Agr2 La Mondiale, fresco di rinnovo con l'èquipe fino al 2023, in questo primo anno ha già ottenuto dodici piazzamenti in top ten ma al momento sembra abbonato ai quarti posti, piazzamento che ha ottenuto anche al Trofeo Laigueglia, al Campionato Nazionale, alla Paris-Camemberg e per ultimo ieri.

Resta comunque la soddisfazione per una tappa in cui è stato sfiorato il podio, complice una gara fatta di resistenza e grande tenacia: "Volatona finale e quarto posto portato a casa" ha commentato sui social Vendrame.

La sfida del "joker" nel Giro d'Italia 2020 è appena iniziata.


(Fonte: Luca Collatuzzo © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook - Andrea Vendrame).
#Qdpnews.it