Il fischietto internazionale di Santa Lucia di Piave Dominga Lot (nella foto) arbitrerà per la prima volta una gara dell'Imoco Volley al Palaverde.

Una novità assoluta che, seppur dettata dall'emergenza sanitaria (solitamente viene garantita l'extraprovincialità) farà un certo che a Dominga.

Per la Lot un'altra soddisfazione dopo la nomina ad arbitro Fivb (Fédération Internationale de Volleyball), è la prima donna italiana a riuscirci, certificazione che le permette di arbitrare gare non più solo a livello europeo, ma anche a livello mondiale (qui l'articolo).

Il fischietto internazionale trevigiano dirigerà il posticipo dell’Imoco contro Chieri in programma martedì prossimo al Palaverde alle 18.30.

"E' la prima volta che arbitro al Palaverde - spiega l'arbitro - è sicuramente emozionante mettere piede nel tempio dell'Imoco, si tratta di un campo molto blasonato e ha sempre il suo fascino".

Un tabù sfatato dunque quello dell'arbitraggio extraprovinciale, un caso analogo infatti è avvenuto la settimana scorsa all'arbitro Rossella Piana che, nonostante fosse di Carpi, ha arbitrato come secondo fischietto la gara di pallavolo maschile tra Modena e Padova.


(Fonte: Luca Collatuzzo © Qdpnews.it).
(Foto: Dominga Lot).
#Qdpnews.it