A distanza di due settimane dall’inizio del centro estivo targato per l'Asd Pallavolo Susegana, si può affermare con certezza che le due parole chiave di quest’avventura siano state divertimento e sicurezza.

Il presidente Luca Ros e il responsabile del centro Michele Battistella avevano, infatti, sin dall’inizio chiarito quali fossero gli obiettivi di questo progetto: allietare le giornate dei bambini con situazioni di svago ma sempre in totale e assoluto rispetto delle normative anticovid.

kinesiostudio nuovo

La conferma di questa attenzione per la sicurezza l’ha data il sindaco di Susegana Vincenza Scarpa, che, durante l’incontro tenutosi lo scorso mercoledì 1 giugno nella palestra di Colfosco, ha riconosciuto un’organizzazione meticolosa sia dal punto di vista igienico-sanitario sia nell’assetto dell’animazione.

Il sindaco ha inoltre affermato di essere molto orgogliosa di avere all’interno del suo comune un’associazione come quella di pallavolo Susegana, che ha saputo rimediare ad una situazione di emergenza con una pianificazione ottima, senza mai perdere l’obbiettivo cardine: far divertire i giovani del territorio.

image2

All’incontro oltre al primo cittadino, davanti ad oltre 40 ragazzi, erano presenti anche i rappresentanti della ditta Mandarinknitting di Conegliano, specializzata nella produzione di mascherine di alta qualità.

In quest’occasione, l’azienda di Sante De Pecol ha mostrato la sua vicinanza al progetto di pallavolo susegana donando ad ogni ragazzo un mascherina colorata realizzata con il filo d’argento, tecnica sostenuta da una perenne validità e assolutamente all’avanguardia.

La società ha voluto, d’altra parte, omaggiare sia l’azienda del coneglianese sia il sindaco con una maglietta del centro estivo, realizzata a mano da Artingsix, un progetto che coniuga arte e pallavolo, scelto ancora una volta per sostenere le idee dei giovani del territorio.

La vicinanza di pallavolo Susegana alle realtà locali trova ulteriore conferma nella visita all’azienda agricola Gava di Ponte della Priula, che ha regalato ai giovani la possibilità di visitare la stalla e di assistere alla mungitura.


(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: ASD Pallavolo Susegana).
#Qdpnews.it