Anche l'edizione 2020 dell'Aquathlon "Conto su di te", che avrebbe dovuto svolgersi domenica 26 aprile, ha dovuto alzare banidera bianca.

L'evento sportivo, organizzato da Montenuoto e A3 Triathlon, in collaborazione con il Comune di Valdobbiadene, giunto alla sesta edizione, ha come fine quello di raccogliere fondi a favore del trasporto comunale di bambini e ragazzi disabili valdobbiadenesi che ogni giorno frequentano la "Nostra Famiglia" di Conegliano.

"Ancora non sappiamo quando verrà decisa la data - afferma la Montenuoto, tra gli enti organizzativi della manifestazione -. La situazione ovviamente ora non è semplice, e la salute viene prima di tutto, appena finirà l'emergenza speriamo di trovare una data".

"Il primo vincolo - sottolinea - è la riapertura delle piscine di cui ancora non conosciamo ovviamente la data, una volta venuti a conoscenza di tale ufficialità ci attiveremo subito per riproporne una per l'Aquathlon".

La morsa del coronavirus che sta attanagliando il nostro Paese non lascia tregua a nessuna attività attualmente, ma la voglia e l'ottimismo di alcuni enti a non perdere la speranza è ammirevole.

(Fonte: Luca Collatuzzo © Qdpnews.it).
(Foto: Aquathlon - Facebook).
#Qdpnews.it