Cambia il logo della società ciclistica locale Sprint Vidor La Vallata. Un vero e proprio restyling per il collettivo vidorese che si prospetta ad arrivare al 2021 nel migliore dei modi.

"Era da un po' che volevamo dare ritoccare il logo - spiegano dalla società - con l'occasione di questo anno difficile per tutto il mondo dello sport, non solo del ciclismo, grazie al contributo dei nostri sponsor e del movimento ciclistico, abbiamo elaborato un nuovo stemma".

"La scelta del nuovo logo non tralascia la storicità, - sottolineano - mantenendo la stella di Bronzo del Coni (vinta qualche anno fà), il loghetto del ciclista che riprende quello nostro vecchio e ovviamente i nostri colori. Speriamo anche che sia di buon auspicio per il nuovo anno".

96045466 2877144732362883 5406907253460566016 o

Il team, parlando in termini tecnici, punta ad archiviare un 2020 che, a detta della società, è l'anno zero: "Il futuro per noi è un po' una scommessa - puntualizzano dal team - siamo riusciti comunque a sopperire alla stagione, organizzando anche qualche gara in periodo Covid, abbiamo bisogno di spensieratezza ed entusiasmo per ripartire più convinti".

Ora i ragazzi iscritti alla società, che sono 65 al momento, si stanno allenando a casa, attraverso un tutor e tramite webcam per prepararsi al meglio e mantenersi in forma, nella speranza che prima o poi le palestre vengano riaperte.

"Siamo fiduciosi che il 2021 possa essere un grande anno - concludono - Abbiamo deciso di rimettere in calendario le stesse manifestazioni che avevamo quest'anno (gara di mountain bike per agonisti, gare esordienti e allievi a Vidor, gara giovanissimi a Valmareno e il meeting di giugno), sarà una bella scommessa. Vedremo cosa ci riserverà il nuovo anno, viva il ciclismo, viva lo sport. Siamo sicuri che ci risolleveremo".


(Fonte: Luca Collatuzzo © Qdpnews.it).
(Foto: Sprint Vidor La Vallata).
#Qdpnews.it