Un prestigioso podio europeo per il portacolori del Judo Vittorio Veneto Mattia De Zan che ha vinto la medaglia di bronzo nell’impegnativo “European Judo Cup” di Follonica, dove si sono fronteggiati 591 atleti di 28 diverse nazionalità.

Un altro risultato di eccellenza in campo europeo dove l’atleta vittoriese è riuscito ad aver la meglio su altri 62 selezionati avversari provenienti dalla Francia, Olanda, Ungheria, Russia e Canada. Con un solo incontro perso, quello con il russo Magomadov Rizvan, che ha vinto la categoria classificandosi al primo posto, Mattia De Zan è così riuscito salire al terzo posto di un prestigioso podio.

E questa potrebbe davvero essere la premessa di un percorso agonistico che farà di certo parlare di lui anche nei prossimi tempi. Come avvenuto nel frattempo anche per Giorgia Stangherlin, altra atleta di scuola vittoriese ora in forza col gruppo sportivo Carabinieri, che a Sofia è riuscita a vincere la medaglia d’oro in un’altra difficile sfida continentale dell’ “European Judo Open”.

Il tutto mentre nella sede del palasport il club sta ultimando i preparativi per la 32. Edizione dell’International Judo Trophy Vittorio Veneto, che si terrà i prossimi 23 e 24 Febbraio alla Zoppas Arena di Conegliano, dove sono previste le presenze di oltre 2000 atleti di 17 diverse nazionalità.

(Fonte Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: Judo Vittorio Veneto).
#Qdpnews.it