Susegana, a breve il restauro del monumento ai caduti in piazza Martiri della Libertà

Verrà restaurato il monumento ai caduti di Susegana (nelle foto).  L’amministrazione ha infatti deciso di intervenire sul gruppo scultoreo che sorge in piazza Martiri della Libertà, di fronte al municipio, e che commemora i soldati morti durante la Prima guerra mondiale.

L’opera venne realizzata nel 1922 dallo scultore di Cappella Maggiore Giuseppe Garbelotto ed è composta da un recinto che al suo interno custodisce un altare in marmo che presenta una lapida e due bassorilievi in bronzo, sopra i quali svetta la statua sempre in bronzo di un soldato vittorioso.

“Con il tempo il monumento si è rovinato e per questo abbiamo deciso di intervenire - spiega l’assessore ai lavori pubblici, Enrico Maretto - Il bronzo si è ossidato e presenta incrostazioni, come anche il marmo che si è annerito: dopo il restauro però ritornerà tutto al suo aspetto originario”.

Il progetto esecutivo, firmato dall’architetto Alida Camerin di Susegana, è già stato approvato e prevede il restauro mediante inter­venti di pulitura meccanica e biocida, risarcimenti e stuccature dove necessario, il trattamento della recinzione metal­lica e la sistemazione dei gradoni per riportarli alla linearità originaria.

Il costo dell’intervento è di circa 85 mila euro e l’inizio dei lavori è previsto per febbraio.


Susegana monumento ai caduti retro
(Fonte: Edoardo Munari © Qdpnews.it).

(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

0
0
0
s2sdefault

// Storie di Sport