Uscita autonoma nella notte in zona Ponte della Priula, quattro i feriti: due morti nella notte dopo il ricovero

E' di quattro feriti il bilancio dell'uscita autonoma avvenuta la scorsa notte in zona Ponte della Priula. Il fatto è accaduto verso le ore 4.45 di oggi, lunedì 22 luglio.

Secondo le prime ricostruzioni, per cause ancora in fase di accertamento, il conducente alla guida durante la sua corsa ha perso improvvisamente il controllo del mezzo: uscito di strada, il veicolo è andato a schiantarsi contro uno dei platani ai lati della carreggiata.

Lanciato l'allarme e allertati i soccorsi, sul luogo dell'incidente sono immediatamente intervenuti gli operatori medici del Suem 118. Insieme a loro, i Vigili del fuoco di Conegliano. Stabilizzati, dopo le prime cure sul posto, i quattro feriti a bordo del veicolo, tutti di origine cinese, sono stati trasportati all'ospedale in gravi condizioni.

Per i rilievi del caso e per stabilire le cause che hanno provocato la perdita di controllo dell'auto, è intervenuta sul posto anche una pattuglia dei Carabinieri. 

Aggiornamento delle ore 10.30

Troppo gravi le ferite riportate nello schianto: sono purtroppo morti dopo il ricovero due dei quattro occupanti del veicolo, uscito in maniera autonoma, nell'incidente avvenuto la scorsa notte a 200 metri dal confine con il Comune di Susegana.

Le loro condizioni erano apparse dal principio molto gravi: all'ospedale Ca' Foncello di Treviso erano stati ricoverati tre dei feriti a bordo del furgone, mentre il quarto, in condizioni di media gravità, era stato trasportato a Conegliano. Rimangono ancora gravi le condizioni del ferito ricoverato a Treviso.

Ponte della priula incidente schianto 02

(Fonte: redazione Qdpnews.it).
(Foto: Vigili del fuoco).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.