Susegana, fuga di gas nelle cucine della mensa Electrolux, evacuati gli addetti al servizio

Allarme fuga di gas oggi nella grande mensa dello stabilimento Electrolux a Susegana: l'allarme "giallo" è scattato alle ore 12.20 nelle cucine della mensa e subito gli addetti alla ristorazione hanno chiuso le porte antincendio e sono usciti dal retro, come da procedura.

Tuttavia in coda ai banchi self sono rimasti i lavoratori e le lavoratrici della linea 2 che in quel momento si trovavano in pausa mensa. E' stata avvertita la struttura aziendale di sicurezza e in realtà il problema si è risolto in poco più di un quarto d'ora.

I delegati sindacati Rsu Fim Fiom e Uilm hanno concordato con la struttura di comando aziendale il rientro posticipato in linea dei lavoratori coinvolti, alle ore 13.15, anche se per un "disguido" organizzativo la catena di montaggio della linea 2 sarebbe partita comunque prima del tempo stabilito. Tuttavia dopo una discussione con i delegati pare proprio che i minuti persi verranno recuperati domani collegati alle pause.

"Resta da verificare se le procedure di evacuazione in caso di fuga di gas siano state applicate correttamente e se sono state sufficientemente garantite sicurezza e incolumità di commensali e addetti al servizio - fanno sapere le Rsu attraverso il web - . In quel momento la mensa era piena di lavoratori e numerosi erano in attesa ai self service. Così la Rappresentanza sindacale unitaria è in attesa delle risultanze delle verifiche in corso".

(Fonte: Fulvio Fioretti © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.