Ieri la “Festa dello Sport” alla palestra di Colfosco. Bardin: “Presto spogliatoi fissi anche in questa struttura”

Anche se ieri, domenica 22 settembre 2019, le condizioni meteorologiche non sono state delle migliori, si è svolta con successo la “Festa dello Sport” nella palestra di via Francesco Baracca a Colfosco.

Nella struttura sportiva, ristrutturata da poco tempo, tutte le associazioni sportive del Comune di Susegana hanno festeggiato i valori che solo sport è capace di rafforzare soprattutto nell'animo delle nuove generazioni.

Grazie alla regia della polisportiva “Più Sport Susegana”, che riunisce tutte le realtà sportive del territorio suseganese, si è celebrata la passione per lo sport nelle sue infinite sfaccettature che anche a Susegana trovano un terreno fertile per permettere a tanti ragazzi e adulti di praticare le più svariate discipline sportive.

“Complimenti all'associazione “Più Sport Susegana” - ha dichiarato Vincenza Scarpa, sindaco di Susegana - per l'organizzazione e a tutte le associazioni sportive presenti, sostenute da grande passione e da spirito di volontariato”.

“È stata una bella giornata di festa - ha dichiarato Matteo Bardin, assessore alla cultura e allo sport del Comune di Susegana - con una buona presenza di pubblico. Durante la giornata ho elogiato il lavoro dei volontari e di tutte le associazioni e società sportive che, grazie allo strumento dello sport, educano i nostri ragazzi trasmettendo loro valori importanti”.

“Lo sport è quasi come la scuola - conclude l'assessore Bardin - perché, oltre ad aiutare a prevenire alcune malattie legate a stili di vita poco salutari, è una vera palestra di vita che facilita l'integrazione. La palestra di Colfosco assolve bene al suo compito e con nuovi finanziamenti realizzeremo gli spogliatoi fissi anche per questa struttura”.

(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it)
(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.