Susegana, attaccato al contatore del vicino anziano, disoccupato 47enne denunciato per furto aggravato di energia

Ogni volta che arrivava una bolletta era un dramma, perché ogni volta l’importo aumentava nonostante fosse convinto di non aver usato di più nè l’illuminazione né gli elettrodomestici.

Per questo un 71enne di Susegana ha deciso di chiedere spiegazioni all’Enel, sospettando che nel suo contatore ci fosse un guasto. I controlli da remoto non hanno alcun esito, quei consumi che lievitavano insieme alla fattura erano reali e registrati dal dispositivo.

Era la sua utenza a consumare quei volumi di energia elettrica. A quel punto il pensionato ha chiesto un controllo al domicilio e, finalmente, quando i tecnici dell’Enel sono arrivati a casa si è svelato il mistero.

Il vicino di casa, un 47enne disoccupato, aveva collegato la propria rete elettrica al contatore del 71enne, così per mesi ha usufruito dell’energia gratis.

La quantificazione del danno per la vittima è ancora in fase di quantificazione, ma per il 47enne è già scattata da parte dei carabinieri una denuncia per furto aggravato.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.