Susegana oggi pomeriggio nel Tempio votivo di Ponte della Priula l'addio al colonnello Gino Fedeli

Sarà celebrato oggi pomeriggio alle 15 nel Tempio votivo di Ponte della Priula il funerale del colonnello Gino Fedeli, morto a 83 anni dopo un ricovero nel reparto di cardiochirurgia di Ca' Foncello, assistito dalla famiglia. Il colonnello, cavaliere della Repubblica, la hasciato nel dolore la moglie Graziella, i figli Sandra e Pireluigi, oltre alla sorella tre fratelli e gli amati nipoti.

Originario della provincia di Ascoli Piceno era entrato nell'esercito e dopo l'accademia aveva iniziato il servizio ad Albenga, con trasferimenti successivi a Bresca e infine nel 1972 al Distretto militare di Treviso. Qui lavorò a lungo fino alla pensione, rimanendo poi in provincia: ha abitato a Conegliano e infine a Ponte della Priula.

"Era stato nominato cavaliere della Repubblica quando era giovane tenente ad Albenga, e a capo di un plotone, durante una parata andò a soccorrere l'equipaggio, tra l'altro suoi amici, di un aereo che precipitò in quella occasione per una avaria. L'allora presidente Cossiga gli diede l'onorificenza per quell'intervento, ma non volle mai essere chiamato colonnello o cavaliere" ricordano i suoi congiunti: "Era un persona discreta attaccata alla famiglia e al lavoro in cui era stimato per la sua professionalita e competenza".

La salma sarà poi tumulata nel cimitero di Ponte della Priula, mentre i famigliari hanno voluto ringraziare cittadini e autorità che potranno partecipare alla mesta cerimonia di oggi pomeriggio. Fuori della chiesa, sul sagrato, il feretro sarà accolto in un momento di raccoglimento dalla tromba di Ugo Granzotto che suonerà il silenzio d'ordinanza e una seconda versione.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Onoranze funebri Terzariol).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.