Finalmente stabilità per il comprensivo di Susegana. Chiesurin: "Buon lavoro ai nuovi dirigenti per i futuri progetti"

La stabilità organizzativa e gestionale data dalla nuova dirigente dell'Istituto comprensivo di Susegana, Angela Morgese, e dal direttore dei servizi generali e amministrativi (dsga), Guido Sgro, sarà propedeutica allo sviluppo di una serie di progetti da condividere con l'amministrazione comunale di Susegana.

Di questi aspetti e di altre progettualità si è parlato questa mattina, martedì 12 novembre, in un incontro che si è tenuto alla scuola secondaria di primo grado di via Carpeni a Susegana tra la stessa dirigente Morgese, il dsga e l'assessore all'istruzione del Comune di Susegana, Daniele Chiesurin.

La presenza di un dirigente stabile e fisso, infatti, permetterà all'istituto comprensivo di Susegana di iniziare a progettare con più tranquillità tutta una serie di attività che daranno lustro all'istituto, coinvolgendo i ragazzi in modo tale da renderli protagonisti del tessuto sociale e culturale nel quale vivono.

Immagine del 12 11 19 alle 15.46

Una buona comunicazione dovrà essere il fulcro del nuovo percorso intrapreso dal Comune, dalla dirigente Morgese e da tutti i docenti dei vari plessi di Susegana, Ponte della Priula e Colfosco.

"Il nostro intento - ha spiegato l'assessore Chiesurin - è di avere una progettualità stabile e continuativa negli anni che interessi tutte le fasce d'età degli studenti presenti nel nostro Comune. Sono tanti gli argomenti che ci interessano: dall'educazione al rispetto di genere al concetto di dono (pensiamo alla Lilt), fino ad arrivare all'inclusione e ai temi legati all'intercultura”.

"Vogliamo quindi dare una stabilità - ha concluso l'assessore all'istruzione del Comune di Susegana - a questi progetti di educazione civica utili ai nostri giovani. Colgo l'occasione di augurare, a nome dell'amministrazione comunale di Susegana, un buon lavoro ai nuovi dirigenti con i quali opereremo nell'interesse della comunità suseganese".

"Sarà opportuno creare uno o più macroprogetti - ha aggiunto il nuovo dirigente Angela Morgese - con la finalità di educare al rispetto calato in contesti differenti. Sarebbe interessante sviluppare ogni mese un argomento differente, coinvolgendo i diversi plessi del comprensivo. Daremo una forma unica a questi appuntamenti per i quali abbiamo in mente alcuni progetti che presto, una volta definiti i dettagli, saranno illustrati curando in modo particolare la comunicazione".


(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.