Cambio ai vertici italiani di Electrolux, Ernesto Ferrario è il nuovo presidente della multinazionale per l'Italia

Dallo scorso 7 novembre 2019, Ernesto Ferrario è stato nominato presidente di Electrolux Italia. Subentra ad Alberto Zanata che ha rassegnato le dimissioni in seguito alla annunciata separazione dal Gruppo della Business area Professional Products di cui è Presidente.

«Sono onorato della nomina ricevuta – ha dichiarato Ernesto Ferrario – che rappresenta per me una nuova sfida da affrontare e uno stimolo a raggiungere obiettivi aziendali sempre più ambiziosi. Ringrazio Alberto Zanata per il prezioso contributo dato durante la presidenza di Electrolux Italia, in anni di grandi trasformazioni e innovazioni».

In Electrolux da 16 anni, Ferrario ha ricoperto diversi ruoli manageriali all’interno dell’azienda. Nel 2012 ha assunto la carica di Amministratore Delegato per l’Italia e dal 2015 quella di Svp Global Industrial Operations, guidando la trasformazione digitale di tutte le attività industriali del Gruppo. Ferrario manterrà entrambe le cariche.

Nell’ambito della riorganizzazione del management di Electrolux Italia, Micaela Chiaradia è stata nominata Direttore Corporate, oltre ai suoi attuali ruoli di Country Holding Officer e Global Shared Services Organization Manager.

Micaela Chiaradia, in Electrolux dal 1995, ha avuto un lungo percorso nell’ambito della finanza e del controllo, ricoprendo varie posizioni; avrà la responsabilità di coordinare e ottimizzare le attività a livello della holding italiana assicurandone l’efficacia e la funzionalità agli obiettivi aziendali.

«Questa nuova nomina è per me grande motivo di orgoglio per la fiducia accordatami – ha dichiarato Micaela Chiaradia – nonché di stimolo per le prossime sfide che ci attendono. Sono fiera di poter contribuire e mettere a disposizione la mia professionalità e la mia esperienza anche in questo nuovo ruolo».

(Fonte e foto: Electrolux Italia Spa).
@Qdpnews.it

 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.