ArcheoSusegna, svelati i vincitori del concorso fotografico “Terre dei Collalto: a un passo da casa, la storia, l’ambiente”

Sabato 7 dicembre alle ore 20.30, presso lo studio fotografico di Arcangelo Piai, a Susegana, la giuria del concorso “Terre dei Collalto: a un passo da casa, la storia, l’ambiente”, composta da Alida Camerin (architetto, delegata dal presidente di ArcheoSusegana), Arcangelo Piai (fotografo), Corrado Piccoli (fotografo), Andrea Armellin (fotografo), Matteo Bardin (assessore alla cultura del Comune di Susegana), si è riunita per selezionare i vincitori del concorso.

Seguendo i criteri del presidente di ArcheoSusegana Antonio Menegon nel predisporre in forma anonima il materiale da esaminare, la giuria ha cominciato l’esame delle immagini dei 27 fotografi concorrenti pervenute entro la data del 3 novembre 2019.

Si è deciso di procedere a una prima selezione scartando le immagini che non rispettavano i parametri minimi delle dimensioni previste dal regolamento. Una seconda selezione ha determinato l’eliminazione delle immagini con evidenti carenze tecniche.

Immagine del 08 12 19 alle 10.33 copy

Dopo approfondita discussione ed esame delle foto rimaste in gara, la giuria ha provveduto a selezionare le immagini da inserire nel calendario 2020 di ArcheoSusegana e a individuare i migliori lavori da premiare: 1° classificato Laura Feletto con la foto 12A “Ponte” 2° classificato Santina Pompeo con la foto 21° “Pranzo con vista” 3° classificato Roberto Ceotto con la foto 6B “L’Abbazia e la neve”.

L’anno associativo che sta per concludersi è stato caratterizzato da “I Giovedì di ArcheoSusegana”, una serie di 9 conferenze su temi di carattere storico (Abbazie Benedettine di Nervesa e Follina, le Chiese di San Salvatore), di carattere storico/ambientale (I Palù della Piave) e della Preistoria (I primi abitanti delle Prealpi Venete). Conferenze che si concludono il 12 dicembre con il prof. Carlo Mondini che parlerà dei Territori Archeologici dall’Alto Trevigiano al Bellunese tra Preistoria e Protostoria.

Tutto questo lavoro è stato riconosciuto dalle Associazioni Inner Wheel, Soroptimist, Rotary e Lyons che hanno conferito ad ArcheoSusegana un prestigioso premio quale associazione trevigiana dell’anno.


(Fonte:Redazione Qdpnews.it).
(Foto: ArcheoSusegana).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport