Volano sedie a Colfosco, violenta lite familiare: accorrono Carabinieri e agenti di Polizia locale

Una violenta lite in un appartamento della zona di Colfosco di Susegana ha attirato l'attenzione dei vicini, i quali, allertati dalle forti urla provenienti dall'abitazione, hanno deciso di chiedere l'intervento dei Carabinieri di Conegliano, poi raggiunti da una pattuglia della Polizia locale, per scongiurare esiti gravi.

Il fatto è avvenuto nella tarda mattinata di oggi, venerdì 26 giugno: secondo una prima ricostruzione la lite sarebbe scaturita tra alcuni parenti di origine magrebina, riunitisi in un appartamento di via Loschi a Colfosco.

La "scintilla" si sarebbe accesa di fronte a un disaccordo sulla gestione di alcune questioni familiari: un diverbio che dalle parole grosse sarebbe poi sfociato in forti grida e nel lancio di alcune sedie.

Fortunatamente nessuno si è fatto male e non è stato necessario l'intervento dell'ambulanza: all'arrivo delle Forze dell'Ordine alcuni dei parenti coinvolti nel litigio avevano già fatto ritorno nella propria abitazione.

Nonostante ciò, i Carabinieri e gli agenti della Polizia locale si sono diretti verso l'appartamento di Colfosco per capire quale fosse stata la dinamica dei fatti.

Tutto si è risolto senza conseguenze gravi e, ora, spetterà ai proprietari dell'appartamento di Colfosco capire se sporgere denuncia oppure no contro i propri parenti.


(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport