Susegana, è morto "Mamma mia...". Lutto all'Electrolux per la scomparsa a 59 anni di Abdoulaye Ka: lascia sei figli

Quell'espressione mista di sorpresa e di indole buona lo aveva contraddistinto per molti anni in fabbrica: "Mamma mia..." era l'inizio della sua frase, ricordano ora i compagni di lavoro alla Electrolux di Susegana, che nella pagina di Skatenati hanno dato la notizia della sua morte: alla vigilia dei 60 anni, ancora giovane e in forza è morto infatti dopo una malattia Abdoulaye Ka (nella foto).

"Lo ricordiamo come una gran bella persona, piena di vita, gentile, sorridente, dalla battuta simpatica sempre pronta - affermano i suoi colleghi in una nota - con quel vocione che si sentiva ovunque. Brav'uomo, molto devoto e musulmano praticante".

La morte di Abdolulaye ha lasciato nel grandissimo dolore la moglie e ben 6 figli. La sua era una famiglia numerosa. Residente a Susegana, e originario dal Senegal, era ormai naturalizzato italiano e profondamente legato alla sua terra d'origine, ne curava rapporti e interessi.

Amava quel suo appezzamento di terra d'Africa dove allevava gli animali a cui teneva moltissimo.

"Un caro silenzioso abbraccio di cordoglio e ricordo, che esprime le nostre collettive e più sentite condoglianze" il messaggio che è arrivato dalla redazione di Skatenati e di tutta la Rsu dello stabilimento Electrolux di Susegana alla sua famiglia e alla diaspora senegalese del territorio.


(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport