Maltempo, allagamento alla "Baracchetta" di Colfosco. È il terzo e più grave nell'ultimo anno

La forte pioggia che si è abbattuta nella notte scorsa ha provocato un grave allagamento presso la pizzeria trattoria "Alla Baracchetta" di via Mercatelli a Colfosco.

Verso mezzanotte, il fossato lungo la strada, profondo oltre 1,5 m, è straripato ed è arrivato ad allagare, oltre al piazzale della pizzeria, anche l'interno, nonostante le paratie poste dai titolari. "Quello di stanotte è il terzo caso di straripamento dall'inizio di quest'anno e da registrare come il più grave" spiega il proprietario.

Pare che alcuni tronchi, recentemente tagliati da chi di competenza e gettati all'interno del fossato, si siano incastrati prima dell'inizio della parte interrata formando una diga che ha causato lo straripamento dell'acqua.

570f9716 b20e 4a52 8a9d 5d8ff32e0a37

Il fatto è stato segnalato da un amico dei titolari che passava per di lì verso le 7.30 di questa mattina e ha notato il piazzale ricoperto d'acqua. I titolari, giunti sul posto verso le 8, si sono ritrovati anche l'interno del proprio locale allagato e si sono dati subito da fare per liberarlo dall'acqua e aprirlo al pubblico già da stasera.

Danni, seppur di entità minore, anche nell'abitazione a fianco, dove il garage si è allagato. Per via della pendenza, l'acqua tende però ad andare verso i locali dell'adiacente pizzeria.

Sul posto questa mattina è giunta l'amministrazione comunale, nelle persone del sindaco Vincenza Scarpa, del vicesindaco Alessandro Pettenò e degli assessori all'ambiente e ai lavori pubblici, per verificare i danni subiti dal locale, supportare la causa dei titolari e rendersi tramite con la Provincia.

Nella mattina di oggi - spiega il primo cittadino Vincenza Scarpa - siamo andati a controllare la situazione, essendo la terza volta che succede in un anno. Il proprietario è particolarmente affranto. La competenza del fossato è della provincia e per questo abbiamo subito segnalato il fatto, noi manderemo delle ruspe per sistemare il parcheggio e le zone che sono state allagate".

"Nonostante i temporali sempre più ravvicinati - continua - tutte le altre zone del comune hanno retto bene, teniamo sempre monitorata la situazione e la pulizia delle zone di nostra competenza".


(Fonte: Simone Masetto © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © Riproduzione riservata - Comune di Susegana).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport