Nuovo volto per il “Parco degli Aquiloni” a Ponte della Priula. Successo per la prima “Giornata Ecologica”

L’impegno per la salvaguardia dell’ambiente è in cima alle priorità di tante associazioni e istituzioni che cercano di dare il loro contributo per questa causa, organizzando iniziative come la prima “Giornata Ecologica” che si è tenuta questa mattina a Ponte della Priula.

L’evento, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Susegana e la collaborazione di Contarina Spa, è stato possibile grazie all’impegno dell’associazione Gap (Gruppo Aquiloni Priula) e della Pro Loco di Susegana.

Una bella mattinata nella quale tanti volontari, dopo aver indossato il gilet ad alta visibilità con la scritta “Insieme a te, per l’ambiente” e i guanti, hanno preso dei sacchetti e hanno iniziato a ripulire la zona del Parco degli Aquiloni e l’area vicina al ponte sul fiume Piave.

Presente anche l’amministrazione comunale di Susegana con il sindaco Vincenza Scarpa, che ha salutato i volontari, il vicesindaco Alessandro Pettenò, l’assessore all’ambiente Evelyn Zanco e il consigliere comunale Francesca Cenedese.

“Nel mio breve saluto di ringraziamento al Gap e alla Pro Loco di Susegana - ha affermato Vincenza Scarpa, sindaco di Susegana - ho spiegato che i luoghi rimangono in ordine se vengono vissuti. Auguro pertanto che il Parco degli Aquiloni ritorni ad essere sede di molteplici iniziative ed eventi come lo è stato un tempo, vista la bellezza dei luoghi che lo rendono un posto importante per tutta la comunità di Ponte della Priula e per il Comune di Susegana”.

“Ci siamo trovati alle ore 8.30 al Parco degli Aquiloni e ci siamo divisi in piccoli gruppi - aggiunge Evelyn Zanco, assessore all’ambiente del Comune di Susegana - Dopo la consegna dei sacchetti, dei guanti e dei gilet, abbiamo iniziato a raccogliere i rifiuti. Abbiamo trovato lattine, bottiglie, pacchetti e mozziconi di sigarette insieme ad altre tipologie di rifiuti”.

Hanno partecipato anche dei bambini e questo è un buon segno - continua l’assessore Zanco - Credo che iniziative come la prima “Giornata Ecologica” a Ponte della Priula siano occasioni molto importanti perché ognuno di noi, nel suo piccolo, può fare qualcosa per l’ambiente, cercando di non inquinare ma anche partecipando ad eventi come quello di oggi. Anche le piccole carte di una caramella, se gettate da tante persone, possono essere un problema per i nostri ecosistemi”.

“Inoltre, queste iniziative sono importanti anche per fare comunità e per sentirsi una squadra - conclude l’assessore all’ambiente del Comune di Susegana - Il Parco degli Aquiloni deve tornare ad essere un luogo ospitale nel quale trascorrere alcuni momenti di serenità. Speriamo ci possa essere anche un’altra edizione di questa “Giornata Ecologica” con un numero maggiore di adesioni. Come amministrazione comunale continueremo a sostenere tutte le proposte a favore dell’ambiente che arrivano dal territorio”.


(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport