Situazione contagi, al via lo screening all'Electrolux: nuovo cluster in un'azienda del Distretto di Pieve di Soligo

Prima giornata di screening quella di oggi, giovedì 17 settembre, all’Electrolux con 184 tamponi effettuati: il risultato è di 183 negativi, un solo dipendente è risultato positivo al tampone rapido.

Per la conferma definitiva della positività bisogna attendere, domani, l’esito del tampone molecolare.

La persona positiva, asintomatica, è stata collocata in quarantena. I contatti in ambito lavorativo sono risultati tutti negativi, è stata avviata l’indagine epidemiologica sui restanti contatti stretti in ambito extralavorativo.

La prossima seduta di test all’Electrolux sarà calendarizzata, la prossima settimana, in accordo con la Direzione Aziendale.

Per quanto riguardo l'ambito scuola, nessun nuovo provvedimento oggi per quanto riguarda i vari Istituti della Marca.

Stasera è emersa la positività di una bambina di cinque anni che frequenta una Scuola dell’Infanzia del Distretto Asolo: domani scatteranno i controlli su compagni di classe e maestre.

I nuovi positivi del report odierno sono un mix tra contatti di casi, rientri dalle ferie e paucisintomatici testati ai vari drive in. Un nuovo cluster è emerso in un’azienda del Distretto Pieve di Soligo dove, nell’ambito di uno screening su tutto il personale effettuato in un Centro privato sono emerse sette positività.

Lo screening, che ha interessato una quarantina di dipendenti, è stato effettuato dopo la positività dei primi due dipendenti.


(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport