Tarzo rimane senza i suoi Cortili dell'arte, l'undicesima manifestazione dedicata agli artisti: tutto rinviato al 2021

Quest'anno Tarzo dovrà rinunciare ai suoi Cortili d'arte, suggestiva manifestazione in programma ai primi di agosto nel borgo di Fratta del Comune di Tarzo, un appuntamento organizzato dalla Pro loco.

Pittori, scultori, fotografi, ceramisti e fumettisti si davano appuntamento nel borgo, per l'occasione tramutato in un percorso espositivo aperto a tutti, dove l'arte lasciava spazio anche a laboratori, eventi collaterali di animazione e tavole rotonde con gli artisti.

Purtroppo il Covid-19 non ha risparmiato neppure i Cortili dell'arte che, come altre numerose iniziative del territorio, dovranno attendere il 2021 per poter essere riproposti a un pubblico ormai affezionato.

"Queste giornate sarebbero state dedicate alla visita alle locations, - hanno scritto in una nota pubblica gli organizzatori - agli spazi espositivi assegnati ai vari artisti...purtroppo quest'anno, causa varie difficoltà organizzative nel rispettare la normativa e, soprattutto, perché verrebbe meno lo spirito conviviale e di condivisione su cui si fondano i Cortili stessi, ci troviamo a malincuore costretti a rinviare al 2021 l'11esima edizione dei 'Cortili dell'arte'. Ci aggiorneremo quindi al prossimo anno".

 

(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport