La direzione sanitaria dell’Ulss 2 comunica che è ricoverata al Ca’ Foncello una paziente colpita dal virus West Nile.

Si tratta di una 25enne, immunodepressa a causa di una grave patologia, residente in un comune dell’hinterland trevigiano. La paziente è ricoverata da ieri, mercoledì 12 settembre, in rianimazione, in prognosi riservata.

Trattandosi di una persona che non si era mossa da casa nelle scorse settimane il Dipartimento di prevenzione ha immediatamente attivato il Comune di residenza affinché vengano effettuati tutti gli opportuni interventi di disinfezione.

(Fonte: Ulss 2).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it