Treviso, 12 le nuove realtà che offrono ufficialmente "turismo rurale di qualità" grazie al progetto di Coldiretti

Sono ben 12 le nuove realtà agricole e agrituristiche di Coldiretti Treviso che possono fregiarsi della qualifica di “Turismo Rurale di Qualità”.

Sono quelle che hanno partecipato a un progetto finanziato dalla Camera di Commercio di Treviso e Belluno in collaborazione con Coldiretti Treviso al fine di professionalizzare l’offerta made in Treviso del turismo rurale.

I partecipanti a questo percorso qualificante hanno scelto la qualità quale comune denominatore nell’offerta di ospitalità in camere, nella ristorazione, nella vendita diretta dei loro prodotti aziendali.

“Prodotti e servizi che trasmettono il valore del territorio rurale della Marca trevigiana e delle sue tradizioni rurali - sottolinea Giorgio Polegato, presidente di Coldiretti Treviso - un passo in avanti per i nostri operatori che hanno compreso la necessità di acquisire nuove competenze anche per imparare a raccontare il settore agroalimentare in cui operano e le proprie esperienze e produzioni. Con questo progetto crescono nuove professionalità per essere sempre più vicini ai nostri ospiti e trasmettere loro il gusto del nostro inimitabile territorio”.

Le dodici nuove realtà che hanno ottenuto la qualifica “Turismo Rurale di qualità” sono: Agriturismo Valle in Piano di Cornuda, Dimora San Lorenzo di Vittorio Veneto, Agriturismo da Zeffi di Spresiano, Agriturismo Al Cascinale di Sant’Angelo di Treviso, Agriturismo Ca’ Vittoria di Ponte di Piave, Agriturismo Al Cartizze di Valdobbiadene, Az. Agr. Nonno Andrea di Villorba, Agriturismo Croda Bianca di Cavaso del Tomba, Agriturismo Piccolin di Valdobbiadene, Agriturismo Al Caravaggio di Vedelago, Agriturismo da Luca Corin di Follina e Agriturismo Trabucco di Casale sul Sile.

(Fonte: Coldiretti Treviso).
(Foto: Archivio Qdpnews.it).
Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.