Treviso, dal ministero nuove risorse per l'edilizia scolastica. Marcon: "Andiamo avanti così"

Il decreto numero 2 del Miur, il ministero dell'istruzione, università e ricerca,  dell’8 gennaio 2020 ha previsto l’approvazione delle graduatorie per le verifiche sui solai e sui controsoffitti degli edifici pubblici adibiti ad uso scolastico di Comuni, Province e Città metropolitane.

La notizia è stata accolta positivamente da Stefano Marcon, presidente della Provincia di Treviso, che non ha nascosto il suo ottimismo: “Non sono grandi cifre, ma è l’inizio di un’importante serie di risorse investite sull’edilizia scolastica. Con questo decreto vengono approvate le graduatorie degli enti beneficiari del finanziamento nei limiti delle risorse stanziate e disponibili, pari a complessivi 40 milioni di euro”.

Nel decreto sono state distinte le graduatorie tra Comuni, Province e Città metropolitane e sono stati previsti 365 giorni dalla data di adozione dello stesso per l’avvenuta aggiudicazione delle indagini e per il contestuale inserimento dell’avvenuta aggiudicazione nel portale.

A breve, inoltre, verranno notificate le linee guida per rendere ancora più chiara la disciplina.

“Gli uffici - conclude il presidente della Provincia di Treviso - erano pronti a presentare le richieste non appena si fosse presentata l’opportunità di accesso ai finanziamenti e su 39 richieste della Provincia di Treviso ne sono rientrate in graduatoria e finanziate 25 per complessivi 148 mila e 600 euro. Molto bene, ottimo lavoro e avanti così”.

(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport