Revine Lago, il Presidente della Provincia Stefano Marcon dispone anche la chiusura del Parco del Livelet

Riceviamo e pubblichiamo dalla Provincia di Treviso la comunicazione del Presidente Stefano Marcon riguardante la normativa da seguire in presenza dell'evoluzione legata al Coronavirus, si tratta di misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica legata al Covid-19.

“A seguito dell’Ordinanza contingibile e urgente n. 1 del Ministro della Salute di intesa con il Presidente della Regione Veneto del 23 febbraio 2020 con la quale si dispongono misure per contrastare l’evolversi della situazione epidemiologica, tramite il Direttore Generale, ho ritenuto di dover adottare i seguenti provvedimenti che i cittadini devono conoscere:

Fino alla data di domenica 1 marzo 2020 compresa: sono sospese tutte le iniziative e corsi di formazione previsti nel complesso Sant’Artemio, sia di iniziativa della Provincia sia organizzati da altri soggetti; sono sospese le attività didattiche presso il Centro di Formazione Professionale di Lancenigo; rinviate a data da destinarsi le eventuali procedure concorsuali programmate nel periodo; è disposta la chiusura al pubblico del Museo Etnografico e del Parco Archeologico Didattico del Livelet.

Preciso che tutte le attività istituzionali e di servizio correlati alle funzioni dell’Ente proseguono con regolarità, senza alcuna variazione e le attività della mensa e del bar per il personale dipendente così per il pubblico non sono soggette a limitazioni.”

Il provvedimento emanato dalla Provincia richiama anche al rispetto dei comportamenti e misure igieniche di prevenzione".

(Fonte: Provincia di Treviso).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it 


 

 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport