Nuovo cluster nel distretto di Treviso: 22 persone risultate positive al Covid dopo una festa di matrimonio

Nuovo cluster nel distretto di Treviso. Secondo gli ultimi dati forniti dall'azienda sanitaria Ulss2, sono state 22 le persone risultate positive al Covid-19, a seguito di una festa nuziale.

Focolaio che si aggiunge a quello che ha interessato lo stabilimento dell'azienda Geox, a Signoressa di Trevignano (vedi l'articolo).

A Vittorio Veneto, inoltre, un 84enne affetto da gravi patologie pregresse è deceduto nell'ospedale di Vittorio Veneto, dove si trovava ricoverato.

Nella giornata di ieri, venerdì 16 ottobre, sono stati 704 i nuovi positivi nella Regione Veneto, per un totale di 34.277 casi totali, mentre sono aumentati di 510 unità i pazienti trattati in regime di isolamento domiciliare, per la cifra complessiva di 7.799 casi.

Sul fronte dei decessi, 7 persone hanno perso ieri la vita, per un totale di 2.244 morti, mentre sono stati 167 i nuovi dimessi e guariti (in tutto 23.895).

Circa venti nuovi pazienti con sintomi sono stati ricoverati in ospedale, su un totale di 299 ricoveri. Resta stabile a 40 il numero di pazienti in terapia intensiva.

"La partita con il Covid non è finita", ha dichiarato ieri Luca Zaia, in occasione della cerimonia per il nuovo corso di laurea in Medicina e Chirurgia a Treviso, svoltasi all'ospedale Ca' Foncello (vedi l'articolo): ancora una volta il governatore della Regione Veneto ha ribadito la necessità di indossare la mascherina, come strumento di prevenzione e protezione, per sé e per gli altri.


(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport