Treviso, 11 casi dopo un matrimonio nel distretto di Pieve di Soligo, positivo anche lo sposo. Ancora classi in quarantena

Nuovo cluster nel distretto di Pieve di Soligo: sono 11 i casi di Covid-19, dopo la celebrazione di un matrimonio, positivo anche lo sposo.

L'azienda sanitaria Ulss 2 Marca Trevigiana ha inoltre registrato altre nove classi in quarantena: si tratta di tre classi delle scuole superiori, due delle medie, una delle elementari, tre delle scuole per l'infanzia, mentre altre sette si trovano in automonitoraggio.

Nel frattempo, sale la curva dei casi in Veneto e a dirlo sono i dati resi disponibili dal Ministero della Salute: nella giornata di ieri, sabato 24 ottobre, sono stati 1.729 i casi di Covid-19, per un totale di 42.869 positivi, a fronte dei 1.550 contagi della giornata precedente.

Leggero aumento anche per il numero dei decessi, 9 morti per un totale di 2.317, mentre il giorno precedente erano state 7 le persone che avevano perso la vita.

Raddoppiati i ricoveri in ospedale, considerando che ieri sono stati 33 e il giorno precedente 15. Sul fronte delle terapie intensive, invece, un lieve miglioramento: ieri sono state trasportate in terapia intensiva 4 persone, una in meno rispetto alla giornata di venerdì.

Tuttavia, c'è da dire che sta aumentando anche il numero delle guarigioni, 133, ovvero 16 in più rispetto al giorno prima.

Dati che fanno intendere la necessità di continuare a mettere in campo tutte le misure di precauzione e sicurezza già note.


(Fonte: Arianna Ceschin © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport