Tutto pronto per la nuova pista ciclabile “Valdobbiadene-Vidor-Farra di Soligo”: 235 mila euro di lavori

Sta per diventare realtà la nuova pista ciclabile che collegherà i Comuni di Valdobbiadene, Vidor e Farra di Soligo: entro mercoledì 9 ottobre alle ore 12 le aziende interessate dovranno presentare le manifestazioni d’interesse per realizzare i lavori, partendo da una base di gara presunta di 235 mila euro Iva e oneri per la sicurezza esclusi.

La procedura si svolgerà in modalità telematica sulla piattaforma Mepa (Mercato elettronico della pubblica amministrazione), pertanto tutti gli operatori dovranno essere iscritti a tale piattaforma.

La manifestazione di interesse dovrà recare in oggetto la dicitura “Lavori di realizzazione della pista ciclabile “Valdobbiadene-Vidor-Farra di Soligo. CUP H55I17000190005”, dovrà essere redatta secondo le modalità previste nel sito del Comune di Valdobbiadene e trasmessa all’indirizzo Pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

I lavori prevedono la creazione di una pista ciclabile che dalla frazione di Bigolino raggiungerà San Giovanni di Valdobbiadene, Colbertaldo di Vidor e Col San Martino, toccando luoghi di importanza storico-architettonica, religiosa, ambientale ed enogastronomica e collegandoli all’esistente ciclabile “La Piave”.

Nel suo insieme tale percorso cicloturistico verrà realizzato attraverso la manutenzione straordinaria di viabilità esistenti costituite da strade asfaltate comunemente utilizzate dalla viabilità veicolare, da strade secondarie inghiaiate ad uso pressoché esclusivo dei frontisti, da capezzagne e sentieri riservati al transito di mezzi agricoli o, saltuariamente, di escursionisti che si muovono a piedi o in mountain bike.

Alla procedura di assegnazione dei lavori saranno invitati 15 operatori, ove esistenti.

Nel caso pervenga un numero maggiore di manifestazioni d'interesse, la stazione appaltate si riserverà di procedere alla selezione dei soggetti che saranno invitati mediante sorteggio, svolto in seduta pubblica ed in forma anonima, che si terrà martedì 15 ottobre 2019 alle ore 9 nell’ufficio lavori pubblici del Comune di Valdobbiadene.

La stazione appaltante, inoltre, si riserverà la possibilità di effettuare la gara anche in presenza di un numero inferiore a 10 manifestazioni di interesse.

In tal caso, il Comune potrà decidere di invitare ulteriori soggetti fino al raggiungimento di massimo 15 operatori, individuati sulla base di indagini di mercato e di esperienze contrattuali passate con la stazione appaltante.

Per qualsiasi informazione di carattere tecnico o amministrativo, il responsabile unico del procedimento è l’architetto Giovanna Carla Maddalosso, contattabile al numero telefonico 0423976831 o all’indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

(Fonte: Luca Nardi © Qdpnews.it).
(Foto: Pixnio).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.