Ladri di gasolio in azione a San Vito di Valdobbiadene, trattore bloccato durante la vendemmia

E' stato davvero uno spiacevole inconveniente quello che si è verificato durante lo scorso weekend in un vigneto adiacente Via Galeotta a San Vito di Valdobbiadene.

Un viticoltore impegnato durante la vendemmia, tornato dalla breve pausa pranzo, si è accorto che il trattore, lasciato poco prima sul proprio terreno, non aveva più una goccia di gasolio, rendendo quindi impossibile il prosieguo della vendemmia.

Come si sa, questo è il periodo della vendemmia, molti viticoltori, del territorio Unesco Conegliano Valdobbiadene, durante la propria giornata lavorativa, per non spostare i mezzi e non creare ulteriori disagi alla circolazione, lasciano il trattore annesso di rimorchio sul vitigno durante la pausa pranzo.

Il mezzo agricolo, dotato di antifurto, era stato chiuso dal proprietario, ma l’unico accesso non centralizzato era proprio lo sportello del carburante.

Proprio da questo, in meno di un’ora, i ladri, approfittando dell’assenza  dei vendemmiatori, con l’ausilio di una pompa, hanno asportato circa 35 litri di gasolio agricolo.

Per poter continuare si è reso ovviamente  necessario il rabbocco del serbatoio, rallentando e creando qualche disagio alle operazioni di vendemmia, molto congestionate in queste ultime settimane.

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it © Riproduzione riservata).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.