Giovani e Protezione civile all’opera per la consegna di 500 kit di dpi alle attività commerciali di Valdobbiadene

Grazie al mondo del volontariato valdobbiadenese è iniziata la consegna dei kit di dispositivi di protezione individuale e prodotti per la disinfezione acquistati dal Comune di Valdobbiadene per i negozi, gli studi professionali, i bar, i ristoranti, gli alberghi, i B&B e gli agriturismi del paese.

L’iniziativa era già stata annunciata dall’amministrazione comunale alcuni giorni fa e i 500 kit, preparati dai ragazzi della Consulta Giovanile di Valdobbiadene, contengono dei prodotti acquistati in tempi record dal Comune.

La consegna di questi prodotti sarà sicuramente molto apprezzata perchè non è sempre facile reperire i dpi sul mercato e questo segno di vicinanza al mondo delle imprese valdobbiadenesi dimostra quanto sia importante instaurare delle sinergie tra le istituzioni, il volontariato e le attività produttive del paese.

FOTO VALDO 2 copy

La proposta era stata deliberata nel consiglio comunale dello scorso 14 maggio con la variazione di bilancio di 191 mila euro per gli interventi a sostegno delle famiglie e delle attività economiche di Valdobbiadene.

“Ringrazio gli uffici comunali - ha dichiarato Luciano Fregonese, sindaco di Valdobbiadene -, la Consulta dei giovani che sta dando una mano ad assembrare i kit e i volontari della nostra Protezione civile che hanno già iniziato la consegna. Si tratta di prodotti certificati e le schede tecniche sono state inviate a ogni destinatario via mail”.

Il kit si compone di soluzioni disinfettanti per le mani, prodotti disinfettanti per superfici dure e mascherine chirurgiche, tutti prodotti certificati e riconosciuti quali dispositivi di protezione individuale da poter utilizzare per lo svolgimento delle diverse attività.

FOTO VALDO 3 copy copy

Nello specifico, dentro lo scatolone si troveranno: 8 litri di prodotto disinfettante per le superfici (4 flaconi da 750 ml e una tanica da 5 litri), 6,75 litri di prodotto igienizzante per le mani (1 flacone da 750 ml, 2 flaconi da 500 ml e una tanica da 5 litri) insieme a 50 mascherine chirurgiche.

Per ogni dubbio o necessità di chiarimenti, si potrà contattare il Comune all’indirizzo di posta elettronica This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..

“Oggi ci siamo resi utili al nostro Comune - scrivono nei social i ragazzi della Consulta Giovanile di Valdobbiadene - preparando gli scatoloni con kit igienizzanti e mascherine da distribuire a tutte le attività commerciali di Valdobbiadene. Baldi giovani al servizio della comunità”.

 

(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: Facebook).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport