Valdobbiadene promuove l’app di Federico Colbertaldo per i commercianti: uno strumento all’avanguardia

Un nuovo strumento per il rilancio del commercio a Valdobbiadene potrà essere rappresentato da una app che il Comune mette a disposizione delle attività commerciali del paese in collaborazione con Specialitaly, nella persona dell’amministratore delegato e presidente Gianantonio Tramet.

Una app e una piattaforma web completamente gratuite che serviranno, come ha precisato il sindaco Luciano Fregonese, a integrare senza sostituire il capitale umano rappresentato dai commercianti valdobbiadenesi.

L’isolamento dei primi mesi dell’emergenza Coronavirus ha portato ad un aumento considerevole degli acquisti online e delle consegne a domicilio e ora, con le restrizioni che interesseranno ancora tanti esercizi commerciali, la novità rappresentata da questa applicazione potrebbe aiutare a superare il problema degli ingressi contingentati nei negozi e delle altre limitazioni.

Questa app, dedicata esclusivamente al commercio al dettaglio, consente di prenotare un tavolo o l’accesso al negozio, di avere una consegna diretta a casa o, addirittura, di poter ritirare direttamente nel punto vendita desiderato quanto precedentemente ordinato online.

Con un semplice click si potranno evitare code e attese, migliorando anche l’offerta del commercio valdobbiadenese rendendolo più innovativo e al passo con i tempi.

Il progetto digitale, studiato accuratamente dalla società Specialitaly in ogni minimo dettaglio e presentato oggi alla stampa da Federico Colbertaldo insieme a tutto lo staff, prevede una piattaforma che potrà essere utilizzata da qualsiasi device (Ios e Android).

La novità - spiegano dall’azienda - risiede nella possibilità di poter prenotare il posto al tavolo del ristorante o l’appuntamento dal barbiere e dall’estetista comodamente a casa oltre ad essere avvisati con un messaggio o una mail che il posto si è liberato e di recarsi al punto vendita in cui è stata effettuata la prenotazione (questo anche per il take away)”.

“Per coloro che vorranno dotarsi anche di un servizio di delivery - aggiungono - il sistema ha studiato e creato un ulteriore strumento digitale grazie al quale il fattorino potrà ricevere l’ordine effettuato dal cliente, processato dal punto vendita, consentendogli di procedere alla consegna all’indirizzo selezionato”.

“Inoltre - concludono dalla società Specialitaly -, sarà reso disponibile l’accesso alla richiesta di creazione di contenuti creativi, integrandoli in una comunicazione strategica per veicolarla sulle principali piattaforme social, attraverso azioni mirate e geolocalizzate per far conoscere i nuovi strumenti, i prodotti e i servizi delle singole attività commerciali”.

Qual è la differenza rispetto ad altre app di questo tipo? Verrà mantenuto il rapporto di vicinato tra cliente ed esercente: i valdobbiadenesi, per esempio, potranno sicuramente farsi portare a casa un prodotto ma conosceranno i gestori del negozio o del ristornate e avranno l’assistenza che non prevedono i colossi dell’e-commerce mondiale.

Le attività commerciali valdobbiadenesi interessate a questa app potranno avere delle informazioni telefonando al numero 0423972212 o scrivendo a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..

Questo nuovo strumento sarà disponibile gratuitamente fino a fine anno e chi lo avrà provato potrà decidere se proseguire nell’utilizzo dell’applicazione anche nel 2021.


(Fonte: Andrea Berton © Qdpnews.it).
(Foto: Specialitaly).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport