Nella notte tra sabato e domenica chiude per prove di carico il ponte di Vidor. Fregonese: "Intervento necessario"

Al via le prove di carico al Ponte di Vidor. Le operazioni saranno svolte dalla Provincia di Treviso tra sabato 30 e domenica 31 maggio dalle ore 1 alle ore 4 del mattino.

L’orario scelto, per effettuare le prove tecniche, è proprio quello durante le ore notturne per ridurre i disagi alla circolazione. L’intero ponte verrà chiuso al traffico per dare modo agli addetti di effettuare le dovute prove di carico e i seguenti rilevamenti.

“Le prove di carico sono eseguite dalla Provincia di Treviso - spiega Luciano Fregonese, sindaco di Valdobbiadene - Saranno utilizzati mezzi pesanti caricati e posizionati in precisi punti e a precise distanze tra loro, lungo tutto l'impalcato del ponte”.

“Con specifici sensori saranno misurate, durante le ore di carico, le oscillazioni e gli spostamenti verticali della struttura - continua il sindaco di Valdobbiadene - Confrontando queste oscillazioni in funzione del tempo e del peso di carico, saranno elaborati i dati per calcolare la capacità portante della struttura, i limiti massimi di carico”.

Un intervento importante e fortemente richiesto dai comuni interessati al fine di continuare a monitorare lo stato di sicurezza di quest’opera d’ingegneria civile che quotidianamente vede il passaggio di migliaia di vetture.

“Sono pienamente soddisfatto di questo intervento della Provincia. L'intervento sarà eseguito di notte, dall'una alle quattro, proprio per ridurre al minimo i disagi. Il traffico sarà deviato verso il ponte di Fener ma verosimilmente interesserà pochi veicoli proprio per l'orario di intervento” - conclude Fregonese.


(Fonte: Francesco Pastro © Qdpnews.it).
(Foto: archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport