Estate a ritmo di musica, ValdobbiadeneJazz non si ferma e apre le danze della seconda edizione il 15 luglio

Si terrà dal 15 luglio al 1 settembre la seconda edizione dell'evento musicale ValdobbiadeneJazz: l'organizzazione, in stretta collaborazione con ufficio turistico e consorzio di Valdobbiadene, forte del successo raccolto nell'anno del debutto, non ha voluto rinunciare alla rassegna, pur accettando di ripensarla in chiave post-lockdown, dilatando quindi la formula del week-end in una decina di eventi a cadenza settimanale, spalmati su buona parte dell'estate.

La recente emergenza sanitaria ha suggerito all'organizzazione di anticipare i tempi di ValdobbiadeneJazz che, solo per quest'anno, anziché a ottobre andrà in scena nel corso dell'estate: "Abbiamo pensato - spiega Isidoro Rebuli, presidente del Consorzio - ad una formula che potesse garantire la sicurezza, con concerti all'aperto, salvaguardando il format e il livello qualitativo, elemento irrinunciabile per una kermesse che intende crescere”.

kinesiostudio nuovo

“L'amministrazione comunale ha confermato il sostegno a ValdobbiadeneJazz - afferma il sindaco Luciano Fregonese - perché è anche con progetti come questo che si sostiene la ripartenza. Ritengo che la cultura sia un volano eccezionale, e la musica il veicolo ideale per l’ottimismo!”. Per l’assessore al turismo, ValdobbiadeneJazz saprà ancora una volta catalizzare l'attenzione di un pubblico raffinato: “C’è bisogno di continuità, ed è un bene che la manifestazione sia stata riproposta - aggiunge Tommaso Razzolini -, soprattutto perché fortemente improntata allo sviluppo e alla valorizzazione trasversali della nostra città”.

Il Festival si terrà dal 15 luglio al 1 settembre 2020 potendo contare sulla splendida location del parco di Villa dei Cedri, cui si aggiungono alcune cantine e locali pubblici. L'ingresso ai concerti è per lo più gratuito, ma a numero chiuso ed esclusivamente su prenotazione.

L’evento di apertura è affidato al “Jim Jam Quartet” e al “Nicola Guidolin 4et”, due gruppi valdobbiadenesi. “Sarà una costante anche delle prossime edizioni del Festival - dice Massimo De Nardo, ideatore della manifestazione insieme a Silvana Curto -. Vogliamo offrire una ribalta prestigiosa agli artisti locali, premiando bravura e passione. Altra novità, l'inserimento della proiezione di un film, grazie alla collaborazione con la consulta giovanile”.

Schermata 2020 07 08 alle 10.52.00

La direzione artistica, dimostrando grande sensibilità, a fronte della grave crisi che ha investito il mondo dello spettacolo, ha deciso di ingaggiare per l’edizione 2020 solamente artisti italiani o stranieri che vivono stabilmente nel nostro paese e che giungeranno a Valdobbiadene da tutto lo stivale.

ValdobbiadeneJazz ha in programma una decina di eventi, compreso il concerto inserito nella manifestazione Calici di Stelle del 10 agosto: la degustazione enogastronomica, nella collaudata formula del pic-nic, sarà abbinata al grande jazz e ad un gruppo, The Good Fellas, che gode di larga fama, anche televisiva e cinematografica.

L’emergenza coronavirus ha purtroppo cancellato la prima edizione di ValdobbiadeneJazz Young&School, in programma dal 29 febbraio scorso, occasione di crescita per i giovani musicisti. Come assicura Silvana Curto, ideatrice e coordinatrice della manifestazione, si sta cercando una data tra novembre e dicembre.

ValdobbiadeneJazz 2020 gode del patrocinio di Provincia, Regione, Touring Club Italiano e Cuoa, della collaborazione con l'associazione “Amici della Musica” e con la consulta giovanile di Valdobbiadene.

A sostenere il progetto: Banca Prealpi SanBiagio, Seit Elettronica, Trattoria alla Cima, Confraternita di Valdobbiadene e le cantine Bisol, Bortolin Angelo, Bortolomiol, Col Vetoraz, Fasol Menin, Produttori Valdobbiadene, Valdo Spumanti, Villa Sandi.

Media Sponsor: Vulcano. Media Partner: Blues in Villa, Veneto Jazz, Strada del Prosecco e Vini dei Colli di Conegliano Valdobbiadene e Hospitality Partner: Ca’ Natalia, Hotel Diana, La Casetta.

 

(Fonte e foto: ValdobbiadeneJazz).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport