Cordoglio a Visnà di Vazzola per la morte di Maria Caterina Zanchetta, scomparsa a soli 52 anni

Grande cordoglio a Visnà di Vazzola per la scomparsa nella mattinata di oggi, martedì 14 aprile 2020, di Maria Caterina Zanchetta (nella foto) di soli 52 anni. Poco più di 4 settimane fa i medici dell’ospedale di Conegliano le avevano diagnosticato un tumore, che in breve tempo, l'ha portata via all’affetto dei suoi cari.

Nata a Conegliano il 25 ottobre 1967, la signora ha sempre abitato nella frazione di Visnà, sia da bambina, sia dopo il matrimonio con il marito Luigino e la nascita delle due figlie Alessandra e Federica.

Al dolore degli amici e dei familiari con cui Maria Caterina era molto legata si aggiunge quello dell’associazione sportiva VTV Volley di Vazzola di cui le figlie fanno parte.

“Oggi ci ha lasciato Maria Caterina Zanchetta - scrivono nella loro pagina Facebook - una carissima amica, una di famiglia, che da moltissimi anni faceva parte in maniera molto attiva della nostra associazione: sempre disponibile quando era necessario e sempre pronta a dare una mano a tutti. Riposa in Pace tra gli Angeli del cielo Ciao Caterina”.

Il suo carattere solare, la sua allegria e l'amore per la famiglia l'hanno portata ad essere apprezzata, non solamente da tutta la comunità di Visnà, ma anche da tutti i colleghi del maglificio di Lutrano in cui lavorava da più di 20 anni, e che oggi ne piangono la scomparsa.

Vista l’emergenza da Coronavirus e il divieto di creare assembramenti, la Salma di Maria Caterina verrà benedetta alla presenza dei soli familiari dopo la cremazione.

La comunità di Vazzola si stringe, seppur in modo virtuale, ai parenti e agli amici sicuri di poterla ricordare nuovamente quando l’emergenza sarà finita.

(Fonte: Simone Masetto © Qdpnews.it).
(Foto: Onoranze Funebri Salamon).
#Qdpnews.it 

Print Friendly, PDF & Email

// Storie di Sport