Vazzola, la comunità in lutto per l'improvvisa morte del 65enne Romeo Ceschin: malore nel giardino di casa

Lutto e sconcerto a Vazzola per l’improvvisa scomparsa di Romeno Ceschin, 65 anni, trovato senza vita nel giardino della propria abitazione in via Cal Grande nella serata di ieri, mercoledì 21 ottobre.

A dare l’allarme i vicini di casa, immediato l’arrivo sul posto dei sanitari del 118 che però non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Stando alle prime ricostruzioni, ma sull’accaduto stanno indagando i carabinieri della stazione di Codognè, l’uomo, di professione agricoltore, avrebbe avuto un malore mentre stava eseguendo dei lavori nel giardino della propria abitazione. Ma non ci sono testimonianze.

Per questo oggi il medico necroscopo dell’Uls effettuerà l’ispezione cadaverica all’obitorio dell’ospedale di Conegliano, per capire se la morte sia effettivamente naturale.

L’uomo, definito da alcuni vicini come una persona riservata, non era molto conosciuto in paese anche perchè si era trasferito qui da pochi anni.

Dopo l’ispezione ordinata dal magistrato e una volta determinate le cause del decesso potrà essere comunicata la data del funerale.

 

(Fonte: Redazione Qdpnews.it).
(Foto: Archivio Qdpnews.it).
#Qdpnews.it

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare

// Storie di Sport